I nostri video su YouTube

5x1000, un gesto facile

Lista dei Siti cattolici italiani

Home Page

L’Associazione "Annunciamo la Gioia - Figli di San Gaetano Catanoso O.N.L.U.S." è stata costituita nel 2007 da Antonella Ammendola e da giovani legati al mondo ecclesiale del comprensorio reggino, attenti al fenomeno delle marginalità e delle nuove povertà. L’Associazione opera da due anni nell’ambito delle problematiche dei senza fissa dimora, dei giovani provenienti da disagio come ex alcolisti, tossicodipendenti, detenuti, famiglie disagiate o bisognose, emarginazione giovanile, reintegrazione nel tessuto sociale, con la ricerca e l’inserimento nel mondo del lavoro.

Continua...


5x1000, un Gesto Facile

Cari Amici,
con questo messaggio vogliamo invitarvi a sostenere l'Associazione "Annunciamo la Gioia Figli di San Gaetano Catanoso Pro Pellaro O.N.L.U.S.”, destinando il 5x1000 del vostro reddito alla nostra Associazione. Per fare ciò, basta semplicemente indicare la nostra Associazione come ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE e inserire nell'apposita casella della dichiarazione dei redditi, prevista sia nel modello 730 che in quello UNICO, il codice fiscale della nostra Associazione ed apporre la propria firma.
 

Il codice fiscale dell'Associazione "Annunciamo la Gioia Figli di San Gaetano Catanoso Pro Pellaro O.N.L.U.S.” è

92056600809

Ovviamente questa operazione non comporta alcun aggravio di spesa.
Con questo appello ci rivolgiamo non soltanto a coloro che già conoscono le attività che noi svolgiamo, ma anche a chi ha soltanto sentito parlare di noi.

GRAZIE A TUTTI COLORO CHE CI VORRANNO SOSTENERE


Se vogliamo far crescere la gioia nel mondo, non moltiplichiamo i divertimenti, ma le occasioni di carità, perché siamo stati creati per la carità e non saremo mai felici se non vivremo la carità. Infatti vivere è vivere per gli altri; chi vive per sé è morto: l’egoista potrà raccogliere qualche momentaneo piacere, ma non troverà mai la gioia. Vivere è tendere la mano, è abitare nel cuore dei fratelli attraverso l’amore del servizio e dell’attenzione. Mentre il mondo si accanisce nei suoi logori egoismi, i cristiani tornino alla limpida sorgente di gioia che è la carità fraterna."


  1. Riapre il Carcere Sperimentale di Laureana di Borrello

  2. Strasburgo condanna le carceri italiane

  3. Codice Rosso in carcere - le rivolte all'ordine del giorno

  4. Carcere e sovraffollamento


L'essere umano sa ancora essere umano???

 

Tratto da http://www.progre.eu/


IL BANCO ALIMENTARE IN GROSSE DIFFICOLTA':

I Vescovi hanno ascoltato i Responsabili regionali del Banco Alimentare, tanto bene sta facendo in Calabria in questi anni a favore degli indigenti. Dalla relazione traspare grossa difficoltà a continuare la preziosa opera assistenziale anche perché sono venuti meno i contributi fondamentali della Regione Calabria e di altri Enti...

Stralcio conferenza episcopale Calabra, comunicato finale primaverile


Fonte: Nonprofitonline

Crescono le organizzazioni di volontariato in Italia: nel 2009, infatti, se ne contano 43.323 (il 3% in più del 2008 quando ne risultavano 42.056). Aumentano in particolare in Calabria (1.696, pari a +19,3% rispetto l'anno precedente), in Umbria (1.112, pari a +16,2%), nel Lazio (2.336, pari a +14,1%), in Veneto (3.123, +13,9%) e nelle Marche (1.740, +13,1%). Il 63% di questo "universo", vale a dire 27.309 unità, risultano iscritte ai registri pubblici (+4,5% rispetto al 2008 e +11,4% rispetto al 2007).

E' quanto emerge dai dati raccolti dai Comitati di gestione dei fondi speciali per il volontariato in collaborazione con i Centri di servizio per il volontariato. I 78 Centri di Servizio presenti in Italia in tutte le regioni operano sul territorio nazionale attraverso 432 punti di servizio (sedi principali, delegazioni e sportelli periferici), in media 1 ogni 138mila abitanti e 1 ogni 100 organizzazioni di volontariato. A questi centri nel 2009 sono stati erogati dalle Fondazioni di origine bancaria oltre 93milioni di euro (il 9% in meno rispetto l'anno precedente) ma, tenendo conto delle disponibilità di esercizi precedenti o di altri fondi di altri soggetti, i CSV hanno potuto disporre complessivamente di 133.290.565 euro (-4,5% rispetto il 2008).

Il "censimento" del volontariato italiano è raccolto nel Compendio statistico sui Centri di Servizio del Volontariato e sui Comitati di gestione dei Fondi speciali per il Volontariato, realizzato dalla Consulta nazionale dei Comitati di gestione e presentato giovedì 30 giugno a Torino nel corso di una conferenza stampa presso la Fondazione CRT Cassa di Risparmio di Torino. Continua...


"io posso ogni cosa in Colui che mi fortifica"

Filippesi 4:13

"Beati i poveri di spirito perché di loro è il regno dei cieli" Matteo 5:3

 

Copyright © 2009-2010 Annunciamo la Gioia - Figli di San Gaetano Catanoso O.N.L.U.S. Tutti i diritti riservati.

Valid HTML 4.01 Transitional
CSS Valido!